°

 

 
 
 
nelle nostre camere separate
a inchiodare le stelle, a dichiarare guerre,
a scrivere sui muri che mi pensi raramente

 
 
 
 
 
dopo aver fatto questa foto
l’obiettivo è caduto e si è aperto in due.
 
 
 

9 Responses Subscribe to comments


  1. Davide

    …perchè stavi facendo la macelleria del inverse lens!! o perchè la foto è VERAMENTE ardita ( che figata!) :)

    ottimi anche i gabbiani eh, proprio bella la “partenza”! come hai fatto a sincronizzarli? urlo selvaggio? :)

    Mar 01, 2011 @ 21:54


  2. emmemi

    ahah, ma che brutta idea che hai di me! a metà tra un macellaio e un selvaggio urlatore :)
    no, stavolta niente reverse lens. la macchina era sul cavalletto, normalmente, ma l’ho urtato, s’è sganciata ed è crollato tutto. la macchina sembra a posto, ma l’obiettivo si è squarciato.
    per i gabbiani… ho fatto diverse prove. e la soluzione finale è stata tenermi abbastanza lontana in silenzio e poi, improvvisamente, fare rumore con i piedi sulla ghiaia (ma devo ammettere che mettermi ad urlare sarebbe stata un’idea geniale :))

    tu come stai?
    e che libro leggevi sul treno in una delle tue ultime foto? :)

    Mar 01, 2011 @ 22:46


  3. Davide

    :) ah ah allora sei peggio, sei un disastro!
    io bene, sono casalingo in cerca di lavoro…
    leggevo un libro su dorando pietri, eroe dell’atletica italiana di inizio secolo…un mix di imprese sportive e costume/storia italiani…mooolto carino!

    cavoli mi spiace per l’ob distrutto…non so l’entità del danno ma tutto è possibile: dopo l’irlanda ho resuscitato il mio zoom, schiantato sulle rocce…con l’aiuto di un gioielliere!!

    sono anche in campagna acquisti: ho deciso che le mance della laurea vanno BRUCIATE e quindi, scartata l’idea di un flash (tiro avanti col reperto che avevo anche prima), mi sono lanciato su un 24mm, perchè voglio buttarmi sul reportage come genere principale. reperibilità e prezzi mi stanno un po’ frenando però…

    trento invece che dice?

    Mar 01, 2011 @ 23:19


  4. emmemi

    mah, tutto tranquillo.
    mi sono presa un paio di settimane di pausa dopo aver finito la sessione di esami con l’intenzione di vivere di foto-foto-foto, e invece non ho combinato un cavolo. una delusione totale -.-

    approvo l’idea di BRUCIARE i soldi della laurea :) il 24mm poi dovrebbe essere una misura interessantee e versatile… che apertura ha?

    per l’obiettivo… bene mi fa piacere sapere che ‘sti aggeggi si riescono a riparare! ho contattato oggi l’assistenza e domani lo spedirò a loro. incrociando le dita che vada tutto bene (e non ci impieghino un’era geologica), ché era l’ultimo obiettivo che ho acquistato -.-

    Mar 02, 2011 @ 21:17


  5. Davide

    bah lo sai come va con le foto – e con le visioni in generale – conducono loro il gioco.

    per me, massimo massimo 24 2.8…c’è anche il sigma 1.8 ma si legge in giro che faccia proprio schifo…sopra a quel price range, io sono fuori gioco :)

    ob nuovo? cosa hai distrutto?

    Mar 03, 2011 @ 17:59


  6. emmemi

    eh già. hai assolutamente ragione. forzare la mano non serve assolutamente a nulla (anzi sì, a produrre un sacco di foto schifose che giaceranno per sempre in qualche cartella del pc -.-)

    in bocca al lupo per l’acquisto!! tienimi aggiornata :)

    un 24-70 2.8 acquistato a natale, pace all’anima sua.

    Mar 03, 2011 @ 20:47


  7. Davide

    wow!! 24-70 che figata! dai speriamo che gli facciano il miracolo, io intanto fantastico sui miei non-obbiettivi, e vivo anche qui a vr la mia “magra” fotografica…
    buone foto! e cmq di nuovo…100 punti per questa!! :)

    Mar 03, 2011 @ 23:10


  8. clorofilla (V&S zuckerfrei)

    Nooo,povero obiettivo.
    Però quanto è bella questa foto..

    Mar 03, 2011 @ 23:47


  9. emmemi

    di nuovo 100 grazie, davide :)

    grazie mille, clorofilla, per il complimento e la solidarietà per l’obiettivo defunto :)

    Mar 04, 2011 @ 22:08


gennaio: 2020
M T W T F S S
« Jun    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Archivi