°

 

 
 
 

 
 
 

 
 
 
la pelle come ultimo contenitore.
 
quando le cose andranno male, riportami
nel punto in cui io sono sbagliata dall’inizio alla fine ma sto bene.

 
 
 
 

4 Responses Subscribe to comments


  1. Davide

    wow, che bella questa serie! con cosa sei riuscita ad avvicinarti così tanto?
    qui tutto ok, sono stato a roma anch’io, ma la pioggia mi ha un po’ bloccato, per via di foto…

    Jan 25, 2011 @ 15:21


  2. emmemi

    ho visto le tue foto romane in flickr!
    come sono belle… mi hai fatto venire nostalgia di roma! (e mi hai pure fatto ricordare che devo ancora sviluppare un rullino scattato là -.-)
    mi piacciono tantissimo davvero.. hai fatto un buon lavoro nonostante la pioggia :)

    tecnica utilizzata: obiettivo invertito.
    tecnica penosa e rischiosa ma dà i suoi risultati :)
    avrei una mezza intenzione di ampliare un pochino questa serie nei prossimi giorni… vediamo.

    Jan 26, 2011 @ 20:21


  3. Davide

    …sei un macellaio!! :)
    avevo letto di questa tecnica anch’io, ma mi ero fermato, sconcerto. GRANDE, per l’audacia creativa!

    la serie mi piace, hai il mio appoggio per continuarla!
    …però firmo contro la violenza sugli obiettivi :p

    (grazie per le romafotos…anch’io non le ho “sviluppate” tutte…è il bello i rovistare in futuro, bisogna sempre lasciarsi qualcosa per i momenti bui/vuoti)

    Jan 26, 2011 @ 20:27


  4. emmemi

    ahah! un macellaio! :)

    sono pienamente d’accordo… mi piace quando capita di ripescare una foto dimenticata o ignorata, riguardarla, editarla e vedere che ne è uscito qualcosa che dà soddisfazione..

    Jan 26, 2011 @ 21:04


gennaio: 2020
M T W T F S S
« Jun    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Archivi